VIRNA LISI E LA MITICA SIGNORA BALESTRA

Facebooktwittermail

Ogni volta che un attore importante ci lascia, capita che la mente del cinefilo si metta a pensare in continuazione a qualche suo personaggio memorabile. In fondo è per questo che ci affezioniamo a lui, non conoscendone la vita privata. Quando ho sentito della morte di Virna Lisi, non sono riuscito a non pensare continuamente alla sua Adriana Balestra di Sapore di mare (1982). In questo personaggio ci sono tutte le caratteristiche per cui il pubblico l’ha sempre amata: bellezza, fascino, sfrontatezza, un pizzico di malizia e molta intelligenza. In mezzo a tanti personaggi comici, è lei che dona una punta di malinconia al cult dei Vanzina, con le sue nostalgie e quella frase emblematica detta a una giovane Isabella Ferrari: “Il problema è che diventare vecchi fa schifo”.
Per questa interpretazione vinse David di Donatello e Nastro d’Argento, e soprattutto riempì di sganascioni in una scena memorabile la faccia impertinente  di Jerry Calà, che ha ricordato con emozione di aver preso, su quel set, gli schiaffi più belli della sua vita.

Facebooktwittermail

Categorie Post:
Contenuti Speciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.