VENEZIA 76: LUCA MARINELLI È MARTIN EDEN NEL FILM DI PIETRO MARCELLO

Facebooktwittermail

“Un film rischiosissimo all’altezza delle sue ambizioni”. Con queste parole Alberto Barbera, direttore della Mostra del Cinema di Venezia, ha definito Martin Eden di Pietro Marcello, tra i titoli selezionati in concorso quest’anno al Lido.
Liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Jack London pubblicato nel 1909, il nuovo lungometraggio del quarantatreenne regista casertano vede Luca Marinelli nei panni del giovane marinaio Martin che, dopo aver salvato da un pestaggio Arturo, rampollo della borghesia industriale, viene ricevuto in casa della famiglia del ragazzo. Qui conosce Elena, sorella di Arturo, e se ne innamora al primo sguardo. Ma quando Martin, che insegue il sogno di diventare scrittore, si avvicina ai circoli socialisti, entrerà in conflitto con Elena e il suo mondo borghese.
Marcello ha affidato il ruolo di Elena a Jessica Cressy, attrice classe 1990. Da segnalare anche la presenza nel cast di Carlo Cecchi, che interpreta il vecchio intellettuale Russ Brissenden.
Dopo la presentazione a Venezia 76, il film arriverà al cinema il 4 settembre grazie a 01 Distribution, che in questi giorni ha rilasciato il trailer ufficiale.
Una curiosità cinefila: Martin Eden è il libro che il giovane Noodles sfoglia chiuso nel bagno condominiale in una celebre scena di C’era una volta in America.

Facebooktwittermail

Categorie Post:
Prossimamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.