SERVILLO SARÀ BERLUSCONI PER SORRENTINO, RIMANDATO IL PINOCCHIO DI GARRONE

Facebooktwittermail

Il film su Silvio Berlusconi di Paolo Sorrentino si farà e Toni Servillo vestirà i panni dell’ex premier. È questa la notizia bomba che sta rimbalzando sul web nelle ultime ore. Già diversi mesi fa si era parlato del regista de La grande bellezza al lavoro sulla sceneggiatura di Loro (questo il titolo del film), ma poi il progetto sembrava essersi arenato. La svolta sarebbe dovuta al fatto che Matteo Garrone, a causa di complicazioni produttive, ha dovuto rimandare il suo Pinocchio, liberando così Servillo (nell’autunno dello scorso anno l’attore campano era stato annunciato nel ruolo di Geppetto).
Una sfida ardua, ma tutt’altro che impossibile per due fuoriclasse come loro, che già avevano ritratto magnificamente un altro celebre premier italiano, Giulio Andreotti, nel sorprendente e anticonvenzionale biopic Il divo (2008).
Se il progetto andrà in porto, Loro segnerà la quinta collaborazione tra Sorrentino e Servillo.

Facebooktwittermail

Categorie Post:
Prossimamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.