L’ABBAGLIO: ROBERTO ANDÒ RACCONTA I MILLE CON SERVILLO, FICARRA E PICONE

Facebooktwittermail

Dopo il successo di pubblico e di critica riscosso con La stranezza, Roberto Andò ha rimesso insieme il trio vincente composto da Toni Servillo, Salvatore Ficarra e Valentino Picone per girare L’abbaglio, lungometraggio ambientato in Sicilia durante l’impresa dei Mille.
Il nuovo film di Andò – che ha scritto il copione con Ugo Chiti e Massimo Gaudioso – si svolge per la precisione nel 1860 e vede protagonista l’ufficiale palermitano Vincenzo Giordano Orsini (Servillo) che, su ingegnoso suggerimento di Giuseppe Garibaldi (interpretato da Tommaso Ragno), ha il compito di dirigersi con i suoi uomini verso l’interno della Sicilia per far credere all’esercito borbonico – numericamente superiore – che “l’eroe dei due mondi” stia battendo in ritirata.
Andò promette dunque di riportare in auge una pagina importante del Risorgimento italiano mescolando ancora una volta Storia e fantasia, commedia e dramma, in un film che vedrà Ficarra e Picone vestire i panni di due garibaldini siciliani un po’ indisciplinati: Domenico Tricò, contadino emigrato al Nord, e Rosario Spitale, illusionista.
L’abbaglio uscirà nelle sale italiane nel gennaio 2025.

Foto: Lia Pasqualino

Facebooktwittermail

Categorie Post:
Prossimamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *