INCENDIO MINACCIA I WARNER STUDIOS, MA EASTWOOD RESTA: “DEVO FINIRE UN LAVORO”

Facebooktwittermail

Clint Eastwood è sempre Clint Eastwood, sul grande schermo come nella vita reale. Lo dimostra un episodio accaduto lo scorso sabato e raccontato dal figlio Scott attraverso il proprio profilo Instagram. Uno dei grandi incendi che hanno afflitto la California nelle ultime settimane ha lambito minacciosamente gli studi della Warner Bros., a Burbank, e gli addetti alla sicurezza hanno ordinato l’evacuazione degli edifici a scopo precauzionale. Ma il granitico regista americano non ha voluto proprio saperne di lasciare la struttura. “No, stiamo bene. C’è del lavoro da fare”, ha risposto lapidario l’89enne Clint, proprio come avrebbe fatto uno dei suoi mitici personaggi.
Eastwood, infatti, sta ultimando il suo nuovo film, Richard Jewell, la cui uscita nelle sale statunitensi è prevista per il prossimo dicembre. E a quanto pare, non c’è niente e nessuno che possa in qualche modo fermarlo.

Facebooktwittermail

Categorie Post:
Contenuti Speciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.