IL POETA NERUDA RIVIVE NEL NUOVO FILM DI PABLO LARRAÍN

Facebooktwittermail

Ventidue anni dopo l’interpretazione di Philippe Noiret ne Il postino di Michael Redford, il grande poeta Pablo Neruda rivivrà sul grande schermo nel nuovo film diretto dal regista de Il club Pablo Larraín. A interpretarlo stavolta è Luis Gnecco, volto celebre del cinema cileno.
Neruda è ambientato nel 1948, quando il poeta accusa il governo del presidente Videla di tradire il partito comunista. Neruda diventa così un ricercato ed è costretto alla fuga, braccato dal prefetto Oscar Peluchoneau (Gael García Bernal). Ispirato dai drammatici eventi della sua nuova vita da fuggitivo, Neruda scrive la raccolta Canto General.
Neruda, che è stato uno dei film più applauditi all’ultimo Festival di Cannes, sarà nelle sale italiane il prossimo 13 ottobre, distribuito da Good Films.

 

Facebooktwittermail

Categorie Post:
Prossimamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.