HOLLYWOOD IN LUTTO, È MORTA DORIS DAY

Facebooktwittermail

Si è spenta, all’età di 97 anni, l’attrice e cantante statunitense Doris Day, star della vecchia Hollywood. Figlia di immigrati tedeschi (il suo vero nome era Doris Mary Anne Kappelhoff), la “fidanzata d’America” approdò sul grande schermo grazie a un casuale incontro con il regista di Casablanca Michael Curtiz, che la fece esordire in Amore sotto coperta (1948).
Tra i suoi film di successo, impossibile non citare L’uomo che sapeva troppo (1956) di Alfred Hitchcock – in cui ebbe anche modo di cantare il celebre brano Que sera, sera – e Il letto racconta (1959) di Michael Gordon, per il quale ricevette la nomination all’Oscar come miglior attrice protagonista.
Alla fine degli anni Sessanta, dopo aver interpretato trentanove pellicole, lasciò il grande schermo per la tv, dove fece faville con il Doris Day Show. Nel 1989, le fu assegnato il prestigioso Golden Globe alla carriera.

Facebooktwittermail

Categorie Post:
Contenuti Speciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.