HOLLYWOOD IN LUTTO, ADDIO A CHADWICK BOSEMAN

Facebooktwittermail

Stamane il mondo del cinema si è svegliato con una notizia tristissima. Chadwick Boseman, 43enne attore statunitense, ci ha lasciati a causa di un tumore al colon contro il quale lottava da quattro anni. Si è spento tra le mura di casa, con al fianco la moglie e i suoi cari.
Boseman aveva ottenuto una fama planetaria grazie al ruolo del re T’Challa, interpretato nel pluripremiato Black Panther (2018) e in altri film targati Marvel Comics, come Avengers: Infinity War (2018) e Avengers: Endgame (2019).
Tra le altre pellicole che lo avevano visto protagonista, da segnalare anche Get on Up (2014), in cui Chadwick vestiva i panni del “padrino del soul” James Brown.
Lo scorso giugno era apparso nel nuovo film di Spike Lee, Da 5 Bloods – Come fratelli (disponibile su Netflix), dove ha dato vita all’intenso personaggio di Norman, un soldato caduto durante la guerra del Vietnam che riappariva costantemente nei ricordi dei suoi amici commilitoni.
Nonostante la malattia, Boseman non ha mai smesso di dare il massimo nel suo lavoro, come si legge nella nota diffusa dalla famiglia. “Un vero combattente, Chadwick ha perseverato in tutto, riuscendo a partecipare a grandi progetti cinematografici tra innumerevoli interventi chirurgici e cicli di chemioterapia”. In due parole, un autentico supereroe, nella vita come sul grande schermo.

Foto: Disney/Marvel Studios

Facebooktwittermail

Categorie Post:
Contenuti Speciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.