GET BACK: I BEATLES RACCONTATI DA PETER JACKSON

Facebooktwittermail

In questo lungo periodo di pausa forzata per le sale cinematografiche, l’attenzione del pubblico è già inevitabilmente rivolta alla stagione 2020-2021, che vedrà tra i primi film in uscita anche l’atteso documentario The Beatles: Get Back, firmato dal tre volte premio Oscar Peter Jackson.
Il regista de Il Signore degli Anelli porterà i fan dei Fab Four indietro nel tempo e precisamente all’epoca della realizzazione di Let It Be, ultimo album pubblicato dalla leggendaria band di Liverpool (pur essendo stato registrato prima di Abbey Road). Per compiere questa impresa, Jackson ha avuto a disposizione ben 55 ore di riprese inedite – girate nel 1969 da Michael Lindsay-Hogg – e 140 ore di registrazioni audio in gran parte mai ascoltate.
“Sono davvero felice che Peter si sia immerso nei nostri archivi per realizzare un film che mostra la verità su come i Beatles registravano insieme. Viene trasmessa l’amicizia e l’amore tra di noi e mi ricorda quanto follemente belli furono quei tempi”, ha affermato Paul McCartney a proposito del documentario, i cui diritti sono stati acquistati dalla Disney. L’annuncio è stato dato lo scorso marzo da Robert A. Iger, direttore esecutivo della Walt Disney Company, che si è detto entusiasta dello straordinario restauro effettuato sui vecchi filmati dalla Park Road Post Production di Wellington, Nuova Zelanda.
The Beatles: Get Back uscirà nelle sale britanniche e nordamericane il 4 settembre 2020, mentre ancora non si sa nulla della data di rilascio italiana. È solo questione di tempo, ovviamente, perché una chicca così ghiotta per gli appassionati di musica non potrà non far tappa anche nel nostro Paese.

Fonte: Variety

Facebooktwittermail

Categorie Post:
Prossimamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.