EDWARD NORTON DIRIGE E INTERPRETA MOTHERLESS BROOKLYN

Facebooktwittermail

Diciotto anni dopo il suo primo film da regista, Tentazioni d’amore, Edward Norton è tornato dietro la macchina da presa per realizzare un progetto che inseguiva da tempo immemore.
Tratto dall’omonimo romanzo di Jonathan Lethem, Motherless Brooklyn è ambientato nella New York degli anni Cinquanta e racconta di Lionel Essrog (interpretato dallo stesso Norton), un solitario investigatore privato afflitto dalla Sindrome di Tourette, che indaga sull’omicidio del proprio mentore ed unico amico Frank Minna (Bruce Willis). Nonostante i pochi indizi a disposizione, grazie alla sua mente maniacale Lionel riesce a portare alla luce dei segreti da cui dipende il destino dell’intera città.
Le riprese del film – di cui l’attore di Birdman e Fight Club è anche sceneggiatore e produttore – sono cominciate lo scorso febbraio nella Grande Mela. Oltre al già citato Bruce Willis, nel cast ci sono Willem Defoe, Alec Baldwin, Leslie Mann, Gugu Mbatha-Raw e Bobby Cannavale.
Motherless Brooklyn, della cui distribuzione si occuperà la Warner Bros, dovrebbe arrivare nelle sale nel 2019.

Facebooktwittermail

Categorie Post:
Prossimamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.