CRY MACHO: CLINT EASTWOOD HA TERMINATO LE RIPRESE DEL SUO NUOVO FILM

Facebooktwittermail

Non c’è pandemia che possa fermare Clint Eastwood. Nonostante le ormai note restrizioni dovute alla diffusione del Covid-19, il novantenne regista americano ha terminato a tempo di record le riprese del suo nuovo lungometraggio, Cry Macho, che tra l’altro lo ha visto impegnato nel ruolo di protagonista.
Basato sull’omonimo romanzo di N. Richard Nash, il film racconterà la storia di un ex campione di rodeo caduto in disgrazia che, nel 1978, viene ingaggiato dal suo vecchio datore di lavoro per riportargli il giovane figlio, strappandolo alla madre alcolizzata. L’improbabile coppia dovrà affrontare un viaggio inaspettatamente impegnativo, durante il quale l’anziano cowboy cercherà di redimersi dando insegnamenti di vita al ragazzo.
Eastwood ha girato Cry Macho nel New Mexico nell’arco di quarantasei giorni, tra il novembre e il dicembre scorsi. Warner Bros. ha già annunciato che la pellicola uscirà contemporaneamente nelle sale e su HBO Max nel corso del 2021.

Fonti: Deadline; Wikipedia

Facebooktwittermail

Categorie Post:
Prossimamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.