CINEMA ITALIANO IN LUTTO, È MORTO RENATO SCARPA

Facebooktwittermail

È morto improvvisamente a Roma, nella propria abitazione, Renato Scarpa, indimenticabile Robertino di Ricomincio da tre (1981), pellicola d’esordio di Massimo Troisi.
Considerato uno dei migliori caratteristi italiani dell’ultimo quarantennio, l’attore milanese aveva esordito al cinema negli anni Sessanta. Tra gli altri suoi ruoli memorabili, ricordiamo l’amico complessato del coatto Enzo in Un sacco bello (1980) di Carlo Verdone, il direttore dell’ufficio postale e amico del protagonista ne Il postino (1994) di Michael Radford e il cardinal Gregori in Habemus Papam (2011) di Nanni Moretti.
Scarpa aveva spento 82 candeline lo scorso 14 settembre.

Facebooktwittermail

Categorie Post:
Contenuti Speciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.