BATMAN V SUPERMAN: DAWN OF JUSTICE. RECENSIONE

Facebooktwittermail

Chi è Superman (Henry Cavill)? Un angelo custode che veglia sull’umanità o un alieno onnipotente che con le sue azioni provoca troppi danni collaterali? Se lo domandano in molti, ma soprattutto se lo chiede Bruce Wayne (Ben Affleck), il quale si convince ben presto che l’Uomo d’Acciaio potrebbe mettere seriamente in pericolo il genere umano e per questo va fermato. Intanto il perfido Lex Luthor (Jesse Eisenberg) approfitta della situazione, provando a inasprire ancora di più lo scontro tra i due paladini della giustizia.
Le zone d’ombra dei supereroi, il rapporto tra uomo e divinità, la forza corruttrice del potere. Ci ha provato Zack Snyder a fare di Batman v Superman un film ambizioso e profondo, ma ogni tematica toccata è trattata in maniera superficiale, anche per via della claudicante sceneggiatura di Chris Terrio e David Goyer che in molti punti risulta troppo pasticciata. Non va molto meglio, del resto, sul fronte dello scavo psicologico: rispetto alla trilogia nolaniana de Il Cavaliere Oscuro siamo lontani anni luce. E, così, alla fine resta solo il fracasso delle mirabolanti e adrenaliniche sequenze d’azione.
In mezzo al grigiore generale la nota positiva è il Batman di Ben Affleck, bravo a rendere credibili le ambiguità di un Bruce Wayne segnato dagli anni di battaglia contro il crimine. Nel resto del cast appare sprecata la sempre brava Amy Adams, mentre la palma del peggiore va a Jesse Eisenberg, la cui unica preoccupazione sembra quella di gigioneggiare: forse una ripassata ai Lex Luthor di Gene Hackman e Kevin Spacey gli avrebbe giovato nella costruzione del personaggio.

Voto: 2/5

Batman v Superman: Dawn of Justice, USA, 2016. Regia: Zack Snyder. Interpreti: Ben Affleck, Henry Cavill, Amy Adams, Jesse Eisenberg, Diane Lane, Laurence Fishburne, Jeremy Irons, Holly Hunter, Gal Gadot, Kevin Costner. Durata: 2h e 31’.

 

Facebooktwittermail

Categorie Post:
Contenuti Speciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.