ANIMALI NOTTURNI. RECENSIONE

Facebooktwittermail

Susan Morrow (Amy Adams) è un’importante gallerista di Los Angeles, ha un marito affascinante e conduce una vita lussuosa, ma è fondamentalmente infelice. Un weekend in cui è sola in casa, riceve il manoscritto di un romanzo dedicato a lei, intitolato Nocturnal Animals. L’autore è il suo primo marito Edward Sheffield (Jake Gyllenhaal), che ha lasciato in malo modo moltissimi anni prima. Susan si immerge nella lettura, ma il contenuto è devastante e la costringe a fare i conti con alcune oscure verità del suo passato.
Elegante. Tenebroso. Ipnotico. Disturbante. Il secondo film diretto dallo stilista texano Tom Ford corre veloce sulla strada del thriller psicologico, imboccando spesso i sentieri degli incubi lynchiani e della suspense hitchcockiana (evocata anche dal commento musicale à la Bernard Hermann di Abel Korzeniowski), per raccontarci una storia di solitudine nella vacua, fredda e cinica alta borghesia americana.
Frutto di un adattamento del romanzo Tony and Susan di Austin Wright, Animali notturni intreccia tre livelli narrativi (eccellente il montaggio di Joan Sobel) e ci accompagna nell’universo di Susan, descritto minuziosamente anche attraverso scelte cromatiche, scenografie e costumi, con una fosca e glamour Los Angeles e le inquietanti e polverose strade del Texas a fungere da luoghi interiori. E mentre scava nell’anima della protagonista, Ford allo stesso tempo traccia con forza l’autopsia di un grande amore, su cui aleggia lo spettro di una vendetta consumata a fuoco lento. Sotto l’abito impeccabile del thriller, Animali notturni nasconde il corpo graffiato di un doloroso dramma sentimentale.
Il cast è quello delle grandi occasioni e nessuno degli attori delude, specialmente i protagonisti. Se il film di Ford coinvolge, scuote e resta dentro è anche grazie alle vibranti interpretazioni di Amy Adams, Jake Gyllenhaal e Michael Shannon, che si confermano ancora una volta tra i migliori talenti della propria generazione.

Voto: 4/5

Animali notturi (Nocturnal Animals), USA, 2016. Regia: Tom Ford. Interpreti: Amy Adams, Jake Gyllenhaal, Michael Shannon, Aaron Taylor-Johnson, Isla Fisher, Armie Hummer, Laura Linney, Michael Sheen. Durata: 1h e 57’.

Facebooktwittermail

Categorie Post:
Contenuti Speciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.