ADDIO A ROBERT FORSTER, CANDIDATO ALL’OSCAR PER JACKIE BROWN

Facebooktwittermail

L’attore statunitense Robert Forster si è spento ieri, all’età di 78 anni, nella sua casa di Los Angeles a causa di un tumore al cervello. Lo ha riferito il suo agente a Hollywood Reporter alcune ore fa.
Apparso in oltre cento film, Forster è rimasto nella memoria dei cinefili per la sua performance in Jackie Brown (1997) di Quentin Tarantino, che gli fruttò una nomination all’Oscar come miglior attore non protagonista.
Tra le altre pellicole da lui interpretate, ricordiamo Riflessi in un occhio d’oro (1967) di John Huston – in cui recitò al fianco di Marlon Brando e Liz Taylor –, Mulholland Drive (2001) di David Lynch, Paradiso amaro (2011) di Alexander Payne.
Attivissimo anche in tv, aveva preso parte a serie di grande successo come Breaking Bad e Twin Peaks.

Facebooktwittermail

Categorie Post:
Contenuti Speciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.